insieme con gioia
 
 
 
 

LEGGE 8/2003:
Durante le estati 2006-2007 è stato realizzato il Progetto Biennale "Estate Insieme con Gioia", caratterizzato come intervento relativo al campo dell'eliminazione degli ostacoli che impediscono il realizzarsi di un'autentica integrazione sociale ai soggetti in situazione di handicap ed ha teso al miglioramento della qualità dei servizi. Le attività realizzate hanno permesso ad alcuni minori affetti da disabilità di inserirsi in gruppi strutturati esistenti sul territorio della Valle di Non che la Comunità offre e predispone (colonie estive diurne) e che hanno offerto attività socializzanti e ricreative per i minori.
Si tratta di Centri estivi di tipo diurno gestiti dai diversi Comuni sopra citati e da Cooperative Sociali, a cui vengono iscritti i ragazzi "normodotati" durante l'estate in assenza della scuola e di alternative diverse di inserimento.
Per la realizzazione dell'intervento è stato necessario reperire un educatore/tutor disponibile in un rapporto di uno ad uno rispetto ai minori stessi, i quali hanno frequentato i Centri estivi con modalità diverse in termini di periodi, giornate ed orari a seconda dei bisogni di ciascuno e secondo un intervento specifico programmato da ciascun educatore/tutor nel Progetto Educativo Individualizzato. La modalità di frequenza presso i Centri è stata stabilita dall'Assistente Sociale di riferimento di ciascun minore, in accordo con la psicologa dell'Associazione Insieme con Gioia D.ssa Paolinelli ideatrice e realizzatrice. In base alle difficoltà di ciascun minore è stato pensato un Progetto Educativo Individualizzato relativo alla frequenza al Centro estivo, messo a punto e portato avanti da ciascuna educatrice. Gli attori coinvolti alla realizzazione del Progetto sono stati: il Servizio di Neuropsichiatria Infantile della Valle di Non, il Servizio Socio Assistenziale del Comprensorio C6 Valle di Non e i Comuni della Val di Non.

STAGE INVERNALI E ESTIVI:
Durante tutto l'anno, l'Associazione ospita studenti delle Scuole Superiori e di varie Facoltà universitarie per svolgere stage o periodi di tirocinio. Sono state realizzate varie convenzioni tra Associazione e Facoltà di Psicologia di Padova e di Parma, tra Associazione e Istituto Superiore Russell di Cles, tra Associazione e Corso OSS di Cles.

In qualsiasi momento dell'anno l'Associazione può ospitare stagisti e tirocinanti, previo rigorosi accordi. È necessario contattare l'Associazione (contatti) e richiedere un incontro con la responsabile Signora Bregantini o con il supervisore d'equipe D.ssa Paolinelli. È necessario stipulare una convenzione tra Associazione e l'Ente cui il tirocinante/stagista appartiene.

All'interno dell'Associazione viene nominato un tutor e/o un supervisore per le attività del tirocinante/stagista, durante il suo iter formativo.

SERVIZIO SENSIBILIZZAZIONE SCOLASTICA:
Sotto richiesta dell'Istituto Scolastico, tutti gli anni vengono organizzati degli incontri all'interno di alcune classi presso Scuole diverse per ordine e grado, e vengono sensibilizzati i pił giovani rispetto a tematiche e a problematiche relative al mondo della disabilità.
Per poter richiedere un intervento presso la Scuola è possibile contattare la D.ssa Barbara Paolinelli presso l'Associazione telefonicamente o via mail, cui seguiranno accordi. (contatti).